About

L’associazione Sponge ArteContemporanea nasce nel 2008 per promuovere l’arte contemporanea in uno spazio ai margini del circuito convenzionale. La sede – l’abitazione di Giovanni Gaggia, fondatore e Direttore Artistico dell’associazione – si trova sulla sommità di una collina in un casolare di campagna dell’entroterra marchigiano, a Pergola (PU). Due sono le caratteristiche essenziali di Sponge: la scelta di operare in provincia e un’idea di ricerca artistica in cui curatori e artisti lavorano insieme, in totale libertà, rendendo incerta la divisione dei ruoli. In sette anni di attività l’associazione, mantenendo la totale indipendenza ed autofinanziando quasi tutte le attività, ha saputo offrire al pubblico proposte artistiche italiane ed internazionali di alto livello in una programmazione fitta e regolare, guadagnando l’attenzione e il sostegno della stampa locale, nazionale e delle principali riviste di settore (Artribune, Espoarte, Exibart, Segno, Kritika, Flashart, Juliet, Il giornale dell'arte e altre). Tintin Wulia (Bali / Indonesia 1972), Roberto Paci Dalò (Rimini 1962), Cristina Nuñez (Figueras / Spagna 1962), Rocco Dubbini (Ancona 1969), Arnis Balcus (Riga / Lettonia 1978), Vincenzo Marsiglia (Belvedere Marittimo / CS 1972), Ruangrupa (Jakarta / Indonesia 2000), Eva Gerd (Copenhagen / Danimarca 1963), Piero Roi (Civitavecchia / Roma 1971), Chen Zhou (Zhejiang / Cina 1987) sono solo alcuni dei circa 300 artisti che hanno collaborato con Sponge ArteContemporanea. Vicepresidente onorario dell’associazione è Davide Quadrio, fondatore di Arthub Asia, e membri del direttivo sono Stefano Verri, Milena Becci, Dario Picariello, Genny Gelmo e Daniela Eusepi.

Non sono mancate le partecipazioni a manifestazioni internazionali come Survival Kit 3, Festival di Arte Contemporanea di Riga (Lettonia), con una conferenza sul fenomeno della sopravvivenza delle organizzazioni artistiche indipendenti in Italia, e la 24° Biennale del Design di Lubiana, nell’ambito del progetto BIO 50 }hotel.

Sponge ArteContemporanea è attenta ad ogni fermento culturale affine alla propria filosofia, e ospita artisti affermati e giovani secondo uno spirito di sostegno e promozione trasversale. L’associazione collabora con molte delle più interessanti realtà italiane indipendenti come Dolomiti Contemporanee di Casso (PN), RAVE East Village Artist Residency di Trivignano di Udinese (UD) e il Caffè Internazionale di Palermo. Da sempre è partner di ArthubAsia (Shanghai / Cina).

Sponge ha partecipato alle principali fiere d’arte indipendenti d’Italia, come The Others a Torino, ArtVerona Independents, e SetUp Art Fair a Bologna, per la quale per cinque anni ha curato la rassegna performativa In Corpo. In due delle edizioni di SetUp, inoltre, è stato indetto il Premio Residenza Sponge ArteContemporanea. Il primo, nel 2015, vinto dal collettivo di artisti bolognesi Antonello Ghezzi, che ha prodotto l'opera poi esposta nella mostra Perfect Number VI a chiusura della settima stagione espositiva di Sponge. Nella seconda edizione 2016 il premio è stato assegnato a due curatori under35, Eleonora Aloise e Carlo Maria Lolli Ghetti della White Noise Gallery di Roma, che hanno poi partecipato a Perfect Number VII nel luglio 2016.

Sponge ArteContemporanea è stata tra le 20 sedi italiane nella giuria del Premio ORA, con il compito di scoprire nuovi talenti da esporre nei nostri spazi.

Su Sponge è stato creato anche un docuvideo dalla casa di produzione milanese LaGalla23 productions, con la regia di Alessandra Galletta, accompagnato da un articolo di Helga Marsala:

http://www.artribune.com/2013/10/sponge-arte-contemporanea-in-collina-non-profit-nelle-marche-tra-le-stanze-di-un-casolare/

Per il 2016 Sponge ArteContemporanea ha ribaltato il format di Perfect Number (la mostra di fine stagione) e ne ha modificato gli attori e le azioni: non una mostra, ma nove giovani curatori in residenza in due sedi, per nove giorni, partecipanti a mostre, conferenze, performance e presentazioni di libri. Da qui è nato a,m,o - arte Marche oltre che si è svolto a luglio 2016 a Pergola, Cagli, Pesaro, Fano e Senigallia.

Collaborazioni Casa Sponge

Accademia di Belle Arti di Urbino

Arthub Asia – Shangai

Artribune  Roma

ArtVerona  Verona

Atla (s) now – Marrakech

Bastione Sangallo – Fano

Blooming  Festival – Pergola 

Boîte Lissone (MB)

BRIDGE ART – Noto

Caffè del Corso – Pergola

Caffè Internazionale – Palermo

Comune di Frontone

Comune di Monte Urano

Comune di Ostra

Comune di Recanati

Consorzio Loretello – Loretello

Dams di Bologna

DIMORA OZ – Palermo

Dolomiti Contemporanee – Casso

Espoarte – Albissola Marina

Fano Jazz Network  Fano

Festival Poiesis  – Fabriano

Fondazione Aristide Merloni – Ancona

House creative agency  – Pergola

Marche Centro D’Arte – San Benedetto del Tronto

mc2gallery – Milano

macula – centro internazionale di fotografia – Pesaro

MLB Gallery  Ferrara

Palazzo Bruschi – Pergola

Provincia di Pesaro e Urbino

RAVE EAST VILLAGE ARTIST RESIDENCY – Trivignano

Rivista Segno – Pescara

Scatola Bianca – Milano

SetUp Artfair – Bologna

Site Specific – Scicli

SMALL ZINE  Acri

Spazio Alviani – Pescara

Spazio Ferramenta – Torino

SURVIVAL KIT  – Riga Lettonia

The Others art fair – Torino

Traffic gallery – Bergamo

Yoruba – Ferrara

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok