di Martina Corbetta

91530(2)

Nove artiste, nove stanze, nove project rooms. Perfect Number è il titolo del progetto a cura di Alessandra Baldoni che vede come protagoniste Simona Bramati, Silvia Camporesi, Tiziana Cera Rosco, Alessandra Maio, Amalia Mora, Chiara Mu, Silvia Noferi, Francesca Romana Pinzari, Debora Vrizzi allo Sponge Living Space, da sabato. Nove protagoniste con altrettante storie da raccontare, con lo spazio totalmente invaso e conquistato dalla parola. Come un’occupazione domestica, in mostra l’eco della voce si impossessa di “ogni dove”. La curatrice si sofferma sull’importanza della scrittura, di quel luogo in cui cerca dei segni, dove pensare, immaginare, sognare, vivere. È la parte più intima di ciascuno di noi.  
In questa quinta edizione di Perfect Number Alessandra Baldoni accetta la sfida di incontrare le nove quote rosa e iniziare a sua volta, e con loro, un viaggio tra le stanze di Sponge. Ascolto, conoscenza, confronto. Ogni ambiente, ogni vuoto, ha una storia da raccontare. Storie interamente favoleggiate nella più libera realtà progettuale, attraverso i più dissimili linguaggi visivi, per creare confronto e stimolare il più ampio dialogo. Bando alle polemiche intorno alla femminilità e all’arte “delle donne” a Casa Sponge, insomma. Open your mind and let’s go!

da Exibart

I Commenti sono chiusi

Iscriviti alla Newsletter!
Categorie
Archivi
Questo sito utilizza i cookies - This website uses cookies
OK