Eventi in corso

Amalia Mora, Alessandra Maio, Silvia Camporesi, Debora Vrizzi, Simona Bramati, Chiara Mu, Silvia Noferi, Tiziana Cera Rosco, Francesca Romana Pinzari
PERFECT NUMBER quinta edizione

Perfect Number V

a cura di Alessandra Baldoni
Sponge Living Space, Pergola
5 luglio – 14 settembre 2014 evento →

L’angolo di Jack Fisher
  • Il corpo sociale di Regina Josè Galindo. Espoarte

    Lunedì 24 marzo si è inaugurata al PAC (Padiglione d’Arte Contemporanea) di Milano, con il sostegno di Amnesty International, ESTOY VIVA, la personale di Regina José Galindo a cura di Diego Sileo ed Eugenio Viola. Si tratta della prima retrospettiva completa dell’artista guatemalteca presentata in Italia, accompagnata da una esaustiva monografia edita da Skira. La mostra si suddivide in cinque sezioni: Donna, Organico, Violenza, Politica e Morte, ciascuna delle quali riconducibili alle più importanti azioni che ...

  • “L’irrinunciabile” Nottenera di Serra De’ Conti (AN). Intervista di Jack Fisher a Sabrina Maggiori. Espoarte

    Un’altra notte dal tramonto all’alba. Dopo Demanio Marittimo, torno in provincia di Ancona, a Serra de’ Conti, per raccontarvi Nottenera. Il paese spegne le sue luci e lascia spazio al Festival che accende la creatività. Arte, musica, teatro, scienze e sapori si fondono in un progetto culturale evoluto, giunto alla settima edizione, che mette in relazione i linguaggi contemporanei con le realtà e la comunità del territorio. Sabrina Maggiori, la direttrice artistica, ci svela il senso de ...

  • Torna Demanio Marittimo… 12 ore sul lungomare di Marzocca. Intervista di Jack Fisher a Cristiana Colli. Espoarte

    DEMANIO MARITTIMO.KM-278 una maratona dalle 6 pm alle 6 am al km 278 sul litorale adriatico a Marzocca di Senigallia (Lungomare Italia 11), con la collaborazione del MAXXI, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, della Regione Marche, del Comune di Senigallia, della Scuola di Architettura e Design di UNICAM – Università di Camerino, promosso dalla rivista “MAPPE/Marche Architettura Progetti Pensieri Eventi” e dall’Associazione DEMANIO MARITTIMO. KM-278. 12 ore no stop di incontri, dibattiti, concerti, performance, proiezioni e tanto altro volti ad evincere ...

di Matteo Galbiati

Simona-Bramati-Lucubratio-2014-olio-su-tela-30x40cm-650x483

Da Sponge Living Space di Pergola torna Perfect Number (con 9 artiste, 9 stanze, 9 project rooms come sottotitolo) progetto che, giunto alla quinta edizione, resta un evento che si declina al plurale, dove la partecipazione collettiva trova come naturale sfondo l’ambiente domestico di Casa Sponge che

Il sesto appuntamento de L’Occhio di Sponge sbarca in Abruzzo. Siamo a Guilmi, un paese di 520 abitanti in provincia di Chieti, a metà strada tra il mare Adriatico e i monti della Maiella. In questo luogo, Lucia Giardino e Federico Bacci hanno aperto le porte della loro casa per dar vita a GAP (Guilmi Art Project), uno straordinario progetto di residenza artistica che è riuscito a creare un rapporto fecondo fra ospiti (artisti e curatori), popolazione e territorio modificando profondamente le dinamiche di relazione nel paesino abruzzese. Continua a leggere →

Le-mani-di-Giovanna-e-Giovanni

Palazzo Giannini di Pergola riapre le sue porte al pubblico per il secondo appuntamento con Effetto Farfalla, sabato 14 giugno alle 17:30.

sito effetto farfalla

L’Occhio di Sponge si sofferma, per questo quinto appuntamento, sulle Voci InDipendenti presenti con noi a Scicli (RG) in occasione di NUVOLE, un viaggio nell’arte indipendente, appena conclusosi nell’affascinante cornice barocca della cittadina siciliana. Fra queste “Voci” una ci colpisce particolarmente, quella di Pietro Gaglianò, che ci racconta GAP e MADEINFILANDIA

di Valeria Carnevali

Casa Sponge si fa mondo e diventa ecumene. Fedele alla radice etimologica (la parola in greco antico significa “ciò che è abitato”, da oikos, “casa”), il passaggio tra dimensione domestica e dimensione antropica è chiaro: indica tutto lo spazio abitato. Rocco Dubbini (Ancona, 1969) costruisce nelle stanze del casolare marchigiano una serie di installazioni caratterizzate da un linguaggio concettuale aperto, non criptico, radicato ora nel travagliato vissuto del nostro Paese, ora… Continua a leggere →

Iscriviti alla Newsletter!

Categorie
Archivi
ultimo testo critico