Martedì 14 e mercoledì 15 marzo 2017, Sponge ArteContemporanea si sposta per due giornate ad Urbino, uno dei centri marchigiani più importanti del Rinascimento italiano, con l’intento di aprire un dialogo con gli studenti dei corsi di Tecniche e Tecnologie delle Arti Visive e di Pittura dell’Accademia di Belle Arti, accompagnati dai rispettivi docenti Giuseppe Stampone e Luigi Carboni.

 

 

Al suo nono anno di attività, l’associazione di Pergola (PU) diretta dall’artista Giovanni Gaggia si muove verso altre occasioni di collaborazione e di incontro perseguendo con coerenza la filosofia che sin dal 2008 caratterizza questo spazio no-profit, ormai riconosciuto importante punto di riferimento per presentare e vivere l’arte contemporanea in modo non convenzionale e con lo sguardo rivolto alla ricerca.

 

Agire in prossimità dei luoghi e collaborare con giovani artisti non rappresenta dunque una novità per Sponge, che proprio in questo periodo presenta una mostra personale di Noa Pane, studentessa dell’Accademia di Belle Arti di Urbino, dal titolo Monumento ai caduti a mare e curata da Dario Picariello, anch’egli formatosi a Urbino.  

 

Il contatto e la collaborazione con l’Accademia urbinate sono stati attivati sin dall’estate 2016, in occasione della kermesse a,m,o arte Marche oltre, organizzata dall’associazione e dedicata all’arte e alla cultura contemporanea che ha ospitato, fra gli altri, anche un intervento del Direttore Umberto Palestini.

 

La filosofia di Sponge ed il suo operato hanno trovato significative affinità e sintonie con l’artista e docente Giuseppe Stampone, che ad Urbino insegna Tecniche e Tecnologie delle Arti Visive. Stampone è il fondatore di Solstizio, un network  dal quale emergono diversi modi di osservazione e di indagine delle realtà che ci circondano e la cui attività si estende a diversi Paesi del mondo. Nelle ultime creazioni l’artista ha coinvolto alcuni studenti realizzando opere a quattro mani con il preciso intento di dar loro la possibilità di esporre in una vetrina internazionale e di trarre nuovi stimoli per lo sviluppo del suo lavoro. 

 

Oggi si aggiunge un altro e importante incontro, quello con Sponge ArteContemporanea e con il gruppo di lavoro diretto da Giovanni Gaggia la cui arte si contraddistingue da sempre per la forte attenzione per il sociale.  Si viene a creare così un ponte d’azione concreto tra il corso di Tecniche e Tecnologie delle Arti Visive e l’associazione di Pergola che, dalla prossima mostra e per ogni mostra successiva, darà modo ad un giovane artista allievo di Stampone di esporre un’opera a Casa Sponge (sede di Sponge ArteContemporanea).

 

Un’altra luce si aggiunge, dunque, in quella che è una costellazione politica generata da un unico modo di operare: la cooperazione.

 

L’inizio di questo nuovo viaggio avverrà nel corso di due giornate, il 14 e il 15 marzo 2017, in cui si terranno incontri e studio visit.
 A chiudere i due giorni sarà un confronto conclusivo volto ad analizzare i nuovi circuiti ed i modi d’agire nel contemporaneo. Parteciperanno, oltre a Giuseppe Stampone e Giovanni Gaggia, Luigi Carboni, uno dei più grandi interpreti della pittura della sua generazione per il quale segno e materia si fondono sino a rompere la dimensione del quadro, e Andrea Nacciarriti, artista pluripremiato che realizza interventi site-specific di rilevante impatto pubblico e politico. Moderatrice dell’incontro sarà la curatrice Milena Becci

 

PROGRAMMA

14 marzo

h. 10-13 presentazione di Sponge Arte Contemporanea con Giovanni Gaggia, Milena Becci e Stefano Verri. Conducono e moderano i docenti Giuseppe Stampone e Luigi Carboni

h. 15-18 studio visit agli allievi di Tecniche e Tecnologie delle Arti Visive

15 marzo

h. 10-13 studio visit agli allievi di Pittura

h. 15-18 confronto su i nuovi circuiti e modi d’agire nel contemporaneo con Giuseppe Stampone, Luigi Carboni, Giovanni Gaggia e Andrea Nacciarriti. Modera Milena Becci

 

Info:

+39 339 4918011

spongecomunicazione@gmail.com

www.spongeartecontemporanea.net

I Commenti sono chiusi

Iscriviti alla Newsletter!
Categorie
Archivi
Questo sito utilizza i cookies - This website uses cookies
OK